Luoghi Specifici - La Capitale Bianca

Tutte le informazioni riguardanti l'ambientazione.
Il forum è in sola lettura

Moderators: Gades, Arthas, Ailander

Post Reply
User avatar
Gades
Server Owner
Posts: 475
Joined: Wed Oct 31, 2018 7:42 pm
Location: Varese
Contact:

Luoghi Specifici - La Capitale Bianca

Post by Gades » Mon Aug 19, 2019 7:21 pm

Abitanti: circa 1.000.000
Demografia Razziale: Umani: 60%, Nani: 25%, Gnomi: 5%, Altro: 10%
Allineamento del potere centrale: Legale Neutrale


Fondata e costruita in circa 150 anni la "città bianca" è ora una metropoli di piu di un milionedi abitanti, concentrando al suo interno piu del 70% della popolazione del'intera nazione.
La sua progettazione è stata il risultato del lavoro congiunto del sovrano della nazione e uno dei magi del circolo: Leomund detto "il rosso". La costruzione è stata poi eseguita da manodopera sia umana che nanica impiegando la tipica roccia bianca estratta dale cave lungo i fiordi dela costa orientale del continente, unici conosciuti da cui è possibile estrarre granito di questo colore.
La città copre l'intera superfice della grande isola si cui è costruita più alcune sezioni interamente costruite (come parte del porto e del distretto nanico) ed è organizzata in vari distretti con quello del palrazzo imperiale posto al centro.
Attorno ad esso si sviluppano il distretto commerciale (dove si trova anche l'ingreso principale dalla costa del continente), il distretto centrale, del porto, nanico, del parco i due distretti residenziali ed i bassifondi.
Eccetto il distretto nanico (governato autonomamente da una rappresentanza dei cittadini) ed il palazzo imperiale, ogni distretto è direttamente governato e gestito da uno dei compagni originari del'imperatore (o da uno dei discendenti).

Distretto del Palazzo: Il distretto ospita il palazzo imperiale piu alcune particolari struture ostpitanti le organizzazioni più importanti della nazione tra cui la Guardia del Leone ed il collegio di Scenza e Tecnologia.
Il Palazzo imperiale troneggia sul distretto oltre che sulla capitale (e buona parte delle paterie oltre la capitale per svariati chilometri) con i suoi 108 piani, ed è costruito con un particolare materiale noto solo ai maestri artigiani nani. Tale materiale estremamente resistente ed elastico è l'unico che poteva permettere una costruzione di tali colossali dimensioni.
Oltre al palazzo anche le mura esterne sono costruite con lo stesso materiale, rendendole a tutti gli effetti inattaccabili a qualsaisi arma da assedio conosciuta. Unici punti vunerabili sono il ponte di ingresso ed i moli al porto (ovvero dove sono presenti aperture nelle mura esterne).
L'interno del palazzo e' diviso in sezioni, piu in basso si trovano le sale dellanobiltà e dove si svolge la continua attività burocratica necessaria al mantenimento di una nazione tanto centralizzata.
La parte centrale, che occupa buona parte della enorme torre che si staglia dalla struttura iniziale, occupa gli alloggi dei cavalieri grigi, ciascuno dei quali si estende complessivamente quanto un piccolo castello.
Un ipotetico visitatore che dall'ingresso volesse ragigungere la sala del trono dovrebbe infatti attraversare una per una tutte le residenze dei 100 cavalieri grigi.All'89esimo piano si trova la sala del trono e sopra di essa gli alloggi personali dell'imperatore.
Distretto Centrale: Dal palazzo imperiale si raggiunge il distretto centale dove si trovano le strutture governative della capitale e i templi di Pelor, Kord e G. Glittergold.
Nel distretto centrla esi trova anche L'accademia, unico luogo in tutta la capitale dove (seppur con varie restrizioni) è possibile far uso della magia arcana.

Distretto del Parco: Il distretto ospita la scuola di fucileria e una sorta di riserva naturale di come l'isola era prima del'edificazione della città.

Distretto Commerciale: Probabilmente il piu trafficato di tutti in quanto comunica direttamente con il punto di uscita della città; questo distretto ospita gran parte delle attività commerciali e dei negozi, oltre alla sede della banca centrale, un grosso aeroscalo e il capolinea della linea ferroviaria.

Tempio dell'unico: Questo distretto ospita unicamente il tempio di St. cuthberth il cui culto è particolaermente florido ed incoraggiato all'interno della capitale.

Distretto del porto: Come il nome suggerisce questo distretto ospita il porto della città, ben difeso ed ingrado di spitare una decina di navvi all'ancora. Al pari dell'ingresso (situato nel distretto commerciale) esso ospita l'unico punto vulenrabile delle mura esterne della grande città e pertanto è ben difeso.

Bassifondi: Chiunque non sia del tutto in accordo con il governo della nazione (ma nemmeno in aperta ribellione) e non disponga di sufficenti disponibilitò economiche vive in questo distretto. E' poco sorvegliato ed il crimine viene, entro una certa misura, tollerato al suo interno. Al contrario degli altri distretti esso non ha un governo locale e lasciato quindi in balia di se stesso.

Distretti residenziali: Sono ude e sono dove la maggior parte della popolazione cittadina risiede. Quello piu ricco si trova sulla costa, confinante con quello del porto, mentre il scondo confina con quello commerciale.


MAGIA NELLA CAPITALE:
Come tutti coloro che visitano la città avranno notato l'uso della magia è inobito ed impossibile.
Negli interni tale impedimento non e' presente ma chi ne fa uso non passa mai inosservato e sempre tenuto sotto controllo.
L'abuso della magia per ottenere risultati che altrimenti non sarebbero stati possibili è considerando un crimine e pertanto punito.
Unici a poter ricorrere alla magia all'interno della capitale sono i facendi parte della "Accademia" ma anche loro sotostanno a precise regole e restrizioni in questo senso.
Il complesso fognario non è sottoposto a tale regolamentazione.


Post Reply