Impressioni sul server

Discussioni riguardanti il server e in generale Neverwinter Nights

Moderators: Gades, Arthas, Ailander

User avatar
Gades
Server Owner
Posts: 475
Joined: Wed Oct 31, 2018 7:42 pm
Location: Varese
Contact:

Impressioni sul server

Post by Gades » Thu Oct 03, 2019 3:48 am

Il server e' online da circa 3 mesi e mezzo e, devo dire, sta girando bene tecnicamente parlando.
La comunity e' moderatamente piccola (ma non piccolissima) ma soprattutto sana senza giocatori che si detestano tra loro e, cosa ancora piu importante, si e' formato un ambiente che tende da estromettere da solo eventuali giocatori che tendono minare questo stato di cose o creare tensioni. Cosa che apprezzo moltissimo ma che anche devo sempre tenere sotto controllo per evitare giunga al suo estremo.
Nuovo sviluppi mi portano ad essere moderatamente ottimista sul futuro in termini di dimensioni di utenza e sono abbastanza fiducioso che entro la fine dell'annoi il server avrà raggiunto quella quantità di utenza ideale alla sua permanenza nel tempo (non tropo grossa da diventare difficile da gestire ma non tropo piccola da causare noia tra i giocatori).
ho inoltre deciso di iniziare a dargli anche una impronta role play, ma non il gioco di ruolo dipendente dal DM e pertanto subordinato alla sua presenta e volontà (ci sono le quest per quello) ma piuttosto un rople-play fatto da voi per voi. Ovvero creare situazioni che possano diventare per i giocatori spunto di conversazioni in-game o altro.
Ovviamente questo presuppone che il giocatore si diverta nel farlo (il che significa anche che non c'e nulla di male se cosi non fosse)

La domanda pero ora e' un'altra:

Come vi sembra il server?
Non parlo di bello o brutto o di di aspetti hce vi piacicono o non vi piacciono.

Intendo proprio che tipo di server vi sembra, a prescindere da quello che io vorrei fosse o che dico sia.
Scrivetemelo liberamente, in 16 anni di nwn ho bannato molti utenti per tanti motivi , mai nessuno per aver espresso una opinione che non mi andava di sentire; non inizierò a farlo ora.


User avatar
Dorfl
Posts: 27
Joined: Wed May 15, 2019 3:51 pm

Re: Impressioni sul server

Post by Dorfl » Fri Oct 04, 2019 11:24 am

Ciao!
Nonostante alcune impronte di base siano diverse dal mio server "ideale", a me piace molto.
Ma, se proprio devo dire qualcosa che non mi convince, qualche aspetto ci sarebbe.
Sono consapevole che siano idee e gusti personali, per questo dò ad essi poca importanza.

- Prima impressione: prologo e capitolo 1 mi sono piaciuti molto, ma danno un'impressione strana (penso anche dovuta al fatto che non ci sono molti giocatori), e cioè che può sembrare che il server sia una sorta di single player aumentato e che, quindi, il server stesso sia poco gdr. Contando che i giocatori solitamente arrivano per fare gdr condito da azione, potrebbe spaventarne alcuni.

- Mi piace che il server sia a crescita lenta e mi piace che ci sia, ogni tot livelli, un grosso dungeon da esplorare a fondo (fogne -> cripta -> prigioni -> dedalo). Il problema è che, essendo tale dungeon il posto migliore per fare un giretto (l'unica eccezione che ho visto è la fossa di Dinmat, che offre una buona variante), ci si ritrova a fare sempre e solo quello veramente tante volte, diventando un po' ripetitivo.

- Dal punto di vista del gdr, sarebbe bello se ci fosse un qualche gioco di fazione. Attualmente, a causa del numero di giocatori, ma anche per via del fatto che l'unico globale mette a collaborare tutti i pg, credo che possa venire non facile giocare un cattivo che fa il cattivo o un buono che fa il buono (a parte in situazioni piccole e circoscritte), e quindi non scatta quella cosa del pianificare, parlare di nascosto, complottare, fare attenzione a quel PG, ecc...

- Ci sta che se sei di livello basso non generi i tesori di un forziere di livello alto, ma non mi convince il contrario. E' strano che, nello stesso dungeon, al 14 faccio la metà dei soldi rispetto a quando ero di 13. E inoltre diventa arduo trovare le gemme per incantare parti di equipaggiamento scarso (io indosso ancora cose verdine o grigine che non riesco ad incantarmi), anche chiedendole ad altri PG.

- Gusto prettamente personale, non mi convince molto che la sede di gilda sia in un altro piano, sarebbe bello se avesse un luogo fisico nel mondo.

- Ribadisco che servirebbero guide più dettagliate e schematiche sul forum riguardo le modifiche del server rispetto al gioco base. Le guide di Ailander sono utili, ma molto discorsive e non complete. Certo, è bello scoprire alcune cose man mano che si gioca, solo che poi ci si ritrova ad avere un PG che, ad averlo saputo, lo avresti fatto diversamente (io stesso cambierei un sacco di cose al mio). Inoltre questo fa sì che chi sapeva certe cose risulti poi più avvantaggiato e performante (e, magari, anche più soddisfatto del proprio PG).

Comunque sono quasi tutte cose minori, il lavoro che stai facendo mi piace molto :)


Daud Freeman
User avatar
Yorozuya
Server Staff
Posts: 81
Joined: Mon Nov 19, 2018 10:23 am

Re: Impressioni sul server

Post by Yorozuya » Fri Oct 04, 2019 2:06 pm

Premesso che il server mi piace moltissimo (e si vede dal numero di ore che c'ho speso :lol: ), m trovo d'accordo con tutto quello che ha detto Dorfi.
Quasi quasi, mi verrebbe da aggiungere un altro piccolo punto, ossia aumentare (se è possibile farlo?) Il numero di eventi scriptati in modo da rendere il server ancora più vivo anche in assenza di molti giocatori o dei DM.
Mi riferisco ad esempio a quei png che agiscono in modo autonomo e che se i pg li seguono/aiutano alla fine ottengono degli xp...
O ad altri eventi speciali, come la distruzione della parete di pietra davanti la porta di stonekeep da parte dei soldati.
Cose del genere se fossero più frequenti secondo me potrebbero giovare (opinone personale).
Comunque, come ho già detto, sono solo dettagli, il server è già ottimo così com'è.

PS.
Mi viene in mente un'altra cosa: la storia del server (il dono, le due fazioni di "uomini dalla pelle blu" ecc..) è normale che proceda così lentamente? Ossia dopo l'incipit iniziale, ossia il prologo nella prigione, i pg ricevono veramente poche informazioni....
Io personalmente ho scoperto un piccolIissimo frammento in più durante la sessione scorsa di Arthas (a proposito, NARAG NARAG!!!!! :D) e forse altri dettagli sono stati svelati in altri contesti ma...in generale la trama é ferma. È giusto che sia così? (Più che una critica è un dubbio che vorrei togliermi).


Image
User avatar
Elrend
Posts: 39
Joined: Mon Jul 15, 2019 7:30 pm

Re: Impressioni sul server

Post by Elrend » Fri Oct 04, 2019 3:31 pm

Ammetto di averci messo un po' a rispondere perché stavo riflettendo sul senso della domanda e su quale risposta dare.
Leggendo quello che hanno scritto su, concordo su praticamente tutto, ma cercherò di rispondere a modo mio argomentando (e premesso: se ci leggete critiche no, è solo una questione di analisi puntuale con esempi pro ed a sfavore del tutto soggettivi).

Il server mi sembra un ibrido in completamento.
Mi spiego: come è già stato fatto notare, l'impronta iniziale è quello di un single player: puoi trovare tutte le informazioni che servono, istanze obbligatoriamente in solo ecc, quindi è molto "semplice" proseguire.
Superato il capitolo uno però, la faccenda cambia drasticamente.
C'è bisogno di un party, le informazioni relative a qualunque aspetto sono più difficoltose da reperire, il che dovrebbe essere supportato da - se il sistema è automatico - fonti interne al gioco da poter trovare (un esempio: il crafting o anche la trama principale, determinati elementi o conoscenze utili e/o collegate a trama principale o secondaria), altrimenti diventa scontato di aver bisogno di un DM.
Non avendo iniziato come tester oltretutto è veramente complicato barcamenarsi in tutti gli aspetti è possibilità senza una guida forte a supportare la cosa (e questo è un altro aspetto che ricollego al fattore campagna/gdr).

Ha anche alcuni aspetti degli mmorpg, come gli eventi automatici o alcune particolari quest e la grandezza dei dungeon: se si vogliono completare è quasi impossibile farlo in full gdr, a meno che non si abbia un grandissimo tempo a disposizione e questo per svariate ragioni, a partire dal gregario che se slogghi e ti dice male gli dici addio, quasi ti obbliga a farlo di un livello superiore a quello previsto, di corsa o a più tappe nei giorni, rendendoti impossibile però reperite tutto (lo scassinatore ad esempio lo perderesti nel riavvio, ma se sei ladro non faresti la stessa quantità di danni..per non parlare degli incantatori che ai livelli bassi/intermedi hanno necessariamente bisogno di una frontline, pena il diventare loro stessi ibridi).
Questa difficoltà la riscontrerei anche in determinate mappe, che a meno di non organizzare un party di gente con cui ci si accorda per collegarsi e sloggare alla stessa ora, rende poco amichevole le esplorazioni da gdr classico, posizionandosi a metà fra una campagna di d&d ed un mmorpg.

Altro aspetto che sembra molto più da gdr piuttosto che da mmoprg o singleplayer: acquisizione di livelli.
Tutti i mostri iniziali sono calibrati per acquisire una determinata percentuale di esperienza abbastanza massiccia e con facilità (me ne rendo conto con due personaggi di livello molto diverso), compresi gli eventi automatici che danno molti più px (il doppio, per l'esattezza, citando solo due eventi: ragni e controllo colline) di quelli di livello alto, mentre la difficoltà dei mostri come è ovvio che sia, sale drasticamente ai livelli alti ma non con la stessa dose "remunerativa" di esperienza.
Sembra che il server stesso spinga tutti i giocatori ad assembrarsi nello stesso range di livello, rallentando tantissimo la salita dei livelli alti e boostando invece quella dei livelli bassi, in modo da equilibrare il confronto e non permettere un divario eccessivo. In sostanza, restano quelli nella zona grigia (che potrei identificare fra il 6/7 all'10/11) che non sono né carne né pesce e man mano usufruiscono delle stesse agevolazioni e "disagevolazioni" - che non è italiano, ma fa niente - di px in un progressivo stanziamento verso il 12/13.

Insomma: ha alcuni aspetti molto incisivi di ben tre (o quattro?) derivazioni di giochi, che fondamentalmente tende di tanto in tanto a confondermi perché purtroppo cozzano fra di loro in alcuni punti rendendo i cambi di stile di gioco un po' spigolosi, per quanto il server mi piaccia e possegga alcune chicche niente male!

So bene che è incompleto e che magari il modello progettato finale alla lunga sarà diverso e più morbido nei suoi cambi di stile, ma questa è la percezione che ho avuto in questi mesi di gioco!

P.S. Ecco perché devo sempre scrivere secoli prima, mi sono dimenticata un pezzo.
Altro aspetto da single player! Poca varietà nei dungeon di livelli affini o nei cambi di livello (esempio, le difficoltà fra i dungeon sono spesso molto nette) stranamente non equiparata alla grandezza del mondo di gioco, che in un single player è scontato - ci sei solo tu, non hai problemi di doverti "litigare" il posto - ma in un mondo di mmorpg o roleplay diventa difficile perché invece di favorire scontri o alternative, ti obbliga a collaborare per affrontare il dungeon (ma se uno proprio non lo sopporto in on? Devo sloggare e sperare che quando riloggo non ci sia o dobbiamo organizzarci i turni in off? Purtroppo questi sono quesiti a cui non c'è molta risposta e che appunto cozza con la questione sopra del server che ti spinge ad equiparare i livelli). Anche perché poi tutto questo, se uno volesse portarlo ad un livello maggiore di roleplay, potrebbe condurre a difficoltà non da sottovalutare. Se un gruppo malvagio prendesse controllo della zona o viceversa? E' complicato. E non intendo una moltitudine - troppi rende il gioco dispersivo - ma uno per range di livello rende invece soprattutto le quest, poco semplici da affrontare


User avatar
Gades
Server Owner
Posts: 475
Joined: Wed Oct 31, 2018 7:42 pm
Location: Varese
Contact:

Re: Impressioni sul server

Post by Gades » Sat Oct 05, 2019 12:44 am

Ok provo a rispondere su "perchè" alcune cose sono state messe cosi.
Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
... come è già stato fatto notare, l'impronta iniziale è quello di un single player: puoi trovare tutte le informazioni che servono, istanze obbligatoriamente in solo ecc, quindi è molto "semplice" proseguire.
Superato il capitolo uno però, la faccenda cambia drasticamente.
C'è bisogno di un party, le informazioni relative a qualunque aspetto sono più difficoltose da reperire, il che dovrebbe essere supportato da - se il sistema è automatico - fonti interne al gioco da poter trovare (un esempio: il crafting o anche la trama principale, determinati elementi o conoscenze utili e/o collegate a trama principale o secondaria), altrimenti diventa scontato di aver bisogno di un DM.

In effetti l'idea era quewlla. Il Capitolo I ocme una sorta di introduzione facilitata che ti introduca ad un mondo che dal 2 in poi smette di essere "carino e gentile".
Riguardo le informazioni ho semplicemente voluto prima provare a lasciare ai giocatori il compito di "informarsi" tra di loro, lesinando un po' nelle guide (sperando anche che questo favorisse un maggiore "assemblamento" dell'utenza in gruppi consolidati che poi diventino gilde), pero se preferite che metta io più guide nessun problema.
Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
.... a partire dal gregario che se slogghi e ti dice male gli dici addio...

Ci sto' lavorando a quello ma non e' semplice conservare tutte le informazaionni di un gregario. Ci sto' lavorando ad ogni modo.
Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
....posizionandosi a metà fra una campagna di d&d ed un mmorpg....

E' in parte quello che voglio ottenere, cercando continuamente di trovare il perfetto punto di incontro tra le due cose.
Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
....in modo da equilibrare il confronto e non permettere un divario eccessivo. In sostanza, restano quelli nella zona grigia (che potrei identificare fra il 6/7 all'10/11) che non sono né carne né pesce e man mano usufruiscono delle stesse agevolazioni e "disagevolazioni" - che non è italiano, ma fa niente - di px in un progressivo stanziamento verso il 12/13.

In parrte e' una cosa voluta, ho sempre trovato molto problematico avere giocatori con una elevata differenza di livelli per lungo periodo quindi ho impostato il server per cercare (senza mai esagerare) di ridurre al minimo ragionevole tali differenze.
In parte invece e' dovuto al fatto hce il mondo e' ancora in costruzione pertanto si arriva per diversi giorni in un punto in cui non si puo proseguire alla velocitò prevista perhce il(o i) dungeon che lo permetterebbe non e' ancora stato mappato.

Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
So bene che è incompleto e che magari il modello progettato finale alla lunga sarà diverso e più morbido nei suoi cambi di stile, ma questa è la percezione che ho avuto in questi mesi di gioco!
In effetti è esattamente cosi anche se gli stili sono solo due (gdr come lo intendo io e mmo "di quedlli hce ho ritenuto belli") ovvero quello che, sempre nella mia testa, dovrebbe essere un gdr online non massivo.
Elrend wrote:
Fri Oct 04, 2019 3:31 pm
...
Altro aspetto da single player! Poca varietà nei dungeon di livelli affini o nei cambi di livello (esempio, le difficoltà fra i dungeon sono spesso molto nette) stranamente non equiparata alla grandezza del mondo di gioco, che in un single player è scontato - ci sei solo tu, non hai problemi di doverti "litigare" il posto - ma in un mondo di mmorpg o roleplay diventa difficile perché invece di favorire scontri o alternative, ti obbliga a collaborare per affrontare il dungeon (ma se uno proprio non lo sopporto in on? Devo sloggare e sperare che quando riloggo non ci sia o dobbiamo organizzarci i turni in off? Purtroppo questi sono quesiti a cui non c'è molta risposta e che appunto cozza con la questione sopra del server che ti spinge ad equiparare i livelli). Anche perché poi tutto questo, se uno volesse portarlo ad un livello maggiore di roleplay, potrebbe condurre a difficoltà non da sottovalutare. Se un gruppo malvagio prendesse controllo della zona o viceversa? E' complicato. E non intendo una moltitudine - troppi rende il gioco dispersivo - ma uno per range di livello rende invece soprattutto le quest, poco semplici da affrontare
E' possibile che quetsa tua percezione sia in parete dovuto al sistema che usa il server per attribuire i px che e' totalmente diversso da quello stabnndard di NWN o di D&D.
Non ci sono tabelle predefinite che incrociano il Cr del mob ed il livello del tuo pg quanto piuttosto un ammontare prestabilito di mob di livello pari a quell odel pg che il pg deve uccidere per poter livellare. I px vengono cosi calvolati prendendo il totale di px necesari per muoversi da un vliello ad un altro e diviso per questo numero. Al risultato poi vengono applicati una ventina di altri modificatori.
In generale il server tende sempre a darti il massimo dei px possibili quando uccidi mobs di livello pari al tuo, dandotene di meno (o nessuno) quando sono piu facili o piu difficili.
Per esperienza so' che questo sistema su nwn funziona benissimo risolvendo un sacco di problemi pero per funzionare bene serve che i pg abbiano sempre un posto di difficoltà adeguata da rappresentare una sfida. Questa cosa al momento e' garantita solo fino al livello 8, dall'8 al 13 ancora non ganratita al 100%. Oltre il 13 non ho ancora mappato nulla.


User avatar
Gades
Server Owner
Posts: 475
Joined: Wed Oct 31, 2018 7:42 pm
Location: Varese
Contact:

Re: Impressioni sul server

Post by Gades » Sat Oct 05, 2019 12:53 am

Pls continuate cosi. questo topic mi sta risultando di grandissima utilità.


User avatar
Dorfl
Posts: 27
Joined: Wed May 15, 2019 3:51 pm

Re: Impressioni sul server

Post by Dorfl » Sat Oct 05, 2019 10:30 am

Ah, dimenticavo una cosa!
Attualmente mi è sembrato che i mostri diano qualche PX in meno quando si è assieme ad uno o più PG.
Secondo me potrebbe essere carina l'idea di incentivare lievemente l'andare in gruppo rispetto al giro solitario in termini di px. Tipo che in 2 e in 3 si prende qualcosina in più, in 4 no.
D'altra parte è vero che in 2 o più si fa un dungeon più facilmente e più velocemente, però è anche vero che spesso accade che ci si faccia gdr, quindi "recuperando" questo vantaggio.


Daud Freeman
User avatar
Gades
Server Owner
Posts: 475
Joined: Wed Oct 31, 2018 7:42 pm
Location: Varese
Contact:

Re: Impressioni sul server

Post by Gades » Sun Oct 06, 2019 1:00 am

La cosa è già presente, solo il server, per consideravi un gruppo e quindi iniziare a darvi il bonus che fa a sopperire a parte della divisione, richiede che siate almeno in 3.
Dopo aver effettuato anni fa diverse simulazione matematiche (infondo si tratta solo di numeri in questo caso) ho concluuso hce la sola divisione per due non era tale da dover richiedere il bonus per essere ridotta.

Purtroppo la non ancora presenza di un dungeon per il tuo livello rende questa cosa, che normalmente non lo sarebbe, problematica.


User avatar
St4rG4zer
Posts: 48
Joined: Tue Jul 16, 2019 4:05 pm

Re: Impressioni sul server

Post by St4rG4zer » Sat Oct 12, 2019 3:17 pm

Come mi sembra il server?
Incompleto e ben lungi dall'essere in final.
Mentre gli altri si sono concentrati nell'esporre il dubbio amletico/tecnico del mmo-non mmo, vorrei focalizzarmi invece su altri aspetti del server che mi hanno portata a rispondere in questa maneira alla domanda di cui sopra.

• Quest di Trama
C'è una trama di sottofondo, nel server. Il giocatore attento che legge la nota subito e personalmente l'ho trovata molto interessante. Persino le quest secondarie danno indizi sugli accadimenti e questa cura è qualcosa che ho apprezzato moltissimo.
Soprattutto, ho trovato molto rinfrescante e azzeccato il fatto che, essendo un'ambientazione custom, il server desse un contesto nel quale inserirsi e un qualcosa per far aggregare i personaggi invece di lasciarli sperduti in balia di loro stessi senza sapere che pesci pigliare. Una cosa molto diversa dal tipico PW in cui, mandi il background e vieni lanciato in un mondo in cui non sei nessuno, non conosci nessuno e devi inventarti i mostri per agganciare le altre persone e scambiarci due parole. Se poi hai il personaggio asociale musone è proprio finita. Quindi, questa per me è stata una grande cosa positiva... Ma gli altri capitoli che fine hanno fatto? Ci sono persone che stanno raggiungendo il livello epico, altre che stanno cercando di indagare in merito per proseguire quella quest, che ci ricamano giocate sopra, ci ponderano, e cercano di collegarle al tutto di quanto sta accadendo. La roba del Dono è una figata ed è pure importante, ma attualmente sembra essere lasciata un po' così, come una nota a piè di pagina ignorabile. E questo discorso lo faccio perchè il server mi ha insegnato che la quest di trama che spiega del dono è automatica, non affidata a qualcuno in particolare. Se poi mi dite che dopo il capitolo due dobbiamo procedere sulle nostre gambe, scassandovi le bollicine via pm, basta saperlo!

• La documentazione.
Qui sarò brutale, perdonatemi: manca praticamente tutto e in qalità di server custom è una gravissima pecca, perchè non permettete al giocatore di accedere alle informazioni basilari per poter creare la storia del suo personaggio. Mi va bene la premessa che è stata fatta, e cioè che le cose dobbiamo scoprirle in gioco, ma solo fino ad un certo punto. Le conoscenze comuni, chi/cosa rappresentano le città più potenti del continente, le tradizioni, la descrizione delle razze (pure quelle umane secondo me: non saranno mica tutti uguali), sono importanti e possono fornire spunti ai giocatori nuovi. Invece quando qualcuno approda sul forum vede una sfilza di post incompleti o vuoti, per avere informazioni di qualche tipo, anche la più banale, deve per forza chiedere qualcosa a lprimo Admin che incontra (che potrebbe non avere la risposta e si ritrova a dover rimbalzare la palla all'Admin di competenza di quelal determinata zona). Se qualcuno si sente tirato in causa da fatti ed eventi realmente accaduti la risposta è sì, mi baso sulal mia esperienza personale, che non ho trovato negativa e ci tengo a precisarlo per bene, sono stati tutti estremamente gentili e disponibili, ma ci sono giocatori che non hanno voglia nè tempo di mettersi lì a chiedere a caio o sempronio cosa deve fare del background del suo personaggio. Il giocatore medio odierno è molto pretenzioso e pignolo, siamo arrivati a un livello di tecnologia, immersività e profondità per alcune cose, che non ci si può più permettere di lasciare le cose così, un po' alla ruzzichella. Quindi, vedendo una documentazione incompleta e lacunosa, semplicemente vanno altrove, prediligendo qualcosa più nella loro comfort zone. Ed è un peccato, se mi permettete di dirlo, perchè il server è bello.

• I mestieri
Qua che dire: palesemente sono incompleti. Ad alcuni mancano le ricette, ad altri mancano proprio gli ingredienti per progredire, facendo mancare quindi tutta una parte importante di commercio fra personaggi, onchè la progressione del loro equipaggiamento per poter fronteggiare le avversità. Attualmente con i personaggi presenti in gioco riusciamo a coprire tutti i mestieri disponibili, ma quello che sembra essere completo è solo il forgiatore. Premesso che secondo me, sarebbe carino fare anche il gioielliere, tipo creando quindi monili con potenziamenti e cose varie, ma prima bisognerebbe pensare a concludere e mettere ricette complete per i mestieri attualmente giocabili, schematizzandole e permettendo una curvatura di miglioramento equipaggiamento progressiva sino almeno al 20 (che come ho detto, qualcuno ci sta arrivando). Se è già così, questo non lo so e ammetto la mia ignoranza: mi baso sul mestiere che sto sperimentando io con la mia pg, l'alchimista. Ma la percezione avuta è questa!

Ovviamente tutto ciò ha come perno una semplicissima domanda: voi, come staff, dove volete portare il server? Come lo vedete? Più improntato all'action o al gdr? Perchè a seconda della risposta, molto di quanto ho scritto ha senso solo fino ad una certa! Quel che so, è che allo stato attuale mi sembra un ibrido strano che non è nè una cosa nè l'altra, ha qualche elemento di uno e qualche elemento dell'altro senza però eccedere nè essere troppo particolareggiato. Mi spiego:

Prendiamo in analisi i dungeon: come ha detto qualcuno, molto lunghi, praticamente infattibili se uno vuole giocarsela (vi basti pensare che io e Auryn, la prma versione della cripta di Corvail ci abbiamo messo un intero pomeriggio e tutta la sera fino a notte fonda, giocandocela di ruolo!), ma soprattutto ce ne sono pochi. QUesta è una cosa mediamente positiva se si parla in termini gdr: pochi dungeon che hanno però una lore dietro, un loro senso, un contesto nell'ambientazione, sono meglio che un'accozzaglia di roba buttata lì tanto per fornire varietà. La cura che mettete nella costurzione dei dungeon mi è sempre piaciuta moltissimo ed è una di quelle cose che secondo me vanno accentuate!
Di contro, se invece propendete per un server action, sono troppo pochi. Un giocatore che mira a girarsi i dungeon e trovare sempre nuove sfide, nuovi ingredienti per craftare, nuovi tesori da trovare, viene ostacolato e bloccato sempre nello stesso posto: Oghmar, Stonekeep, Novath. Altri posti dove trovare tesori soddisfacenti non ce ne sono, cosa che per un server Action è una pecca notevole.

E questo è solo uno dei primi esempi che mi vengono in mente e che potrei fare, dato che se ne è parlato nei post precedenti.

Detto questo, vorrei concludere con una postilla affinchè non ci siano fraintendimenti.
Non so indorare la pillola, so di essere brutalmente schietta nell'esporre quello che penso, MA questo non significa che io non comprenda diversi fattori e cioè:
- che delle cose tecniche se ne occupa una sola persona;
- che l'appetito vien mangiando (nel senso, molte idee e migliorie vengono giocando, strada facendo);
- non è un lavoro, quindi il tutto si basa sulla volontà, divertimento e tempo di chi se ne occupa.

Quindi quanto ho scritto, non vuole essere minimamente una pretesa di qualsivoglia tipo, quanto un'esposizione dei miei pensieri, dei miei dubbi e cosa mi piacerebbe vedere.


Image
User avatar
Ferox
Server Staff
Posts: 93
Joined: Sun Jun 16, 2019 9:23 pm

Re: Impressioni sul server

Post by Ferox » Sat Oct 12, 2019 10:30 pm

Quoto Juni, parole e concetti azzeccatissimi. Il fatto è che il server al momento non ha quella spinta di benzina che serve a farlo decollare e tolti quel manipolo di 5-8 giocatori più o meno assidui, non c'è più stato nessuno che è andato oltre il prologo; non che il numero faccia il divertimento ma siamo sempre i soliti 4 gatti.


Butto giù due righe anche io ...


1) Son troppo abituato / preferisco un mondo low magic (che sia d&d o nwn) ma riconosco essere un limite o un metodo di gioco mio, ad altri capisco che possa piacere avere al 10* un arma che vale quanto il PIL di Waterdeep. Però si rischia di arrivare al 20 e vedere in giro pg che per farli divertire tocca chiamare a rapporto tutto il pantheon.

2) Una cosa che non mi vuol piacere per niente è il discorso delle essenze che possono essere usate per aumentare skill non di classe (chierici discendenti di Lupin, guerrieri con utilizzare oggetti magici, maghi con disciplina e via dicendo)

3) al momento fare un pg evil è infattibile, ti ritroveresti solo a far cosa? niente perchè come ti metti a progettare qualcosa di malefico sei morto prima di avvelenare il pozzo del villaggio perchè ci son già avventurieri che sono in grado di sgamarti e di spappolarti oneshoot. E il fatto che il male sia rappresentato solo dai png smorza un pò il gioco.

4) L'ambientazione è un altro fattore che ha allontanato o fatto fare dietro front a chi voleva provare il server ... il 98% dei giocatori è abituato a Toril, ogni persona ha il proprio bagaglio di conoscenze più o meno vasto ma almeno qualcosa su cui ruolare, una semplice base, ce l'hanno tutti con i Forgotten Realms. Scelta apprezzabile l'ambientazione custom ma purtroppo ha i suoi limiti.

5) Distinzione tra action o gdr (ma qui ci vorrebbero mesi di dibattito)... però ci son player che fanno 90 minuti di ruolo e player che fanno 6 secondi di pausa tra uno spawn e un altro, sloggano, attendono il respawn e riparte la fiesta.




Per il momento mi fermo qui, ci tengo a precisare che son critiche costruttive / pensieri personali e non voglio far torto al lavoro e la passione di chi c'è dietro al server .. anche perchè se non mi piacesse Flistaria non ci avrei passato tutto questo tempo a giocare ;)


< Damascus >
Post Reply